Lo Zodiaco e L'universo Surrazionale di Anna Paglia - GAMeC CentroArteModerna di Pisa - Show Room / Spazio Espositivo

Quanto sei disposto a spendere per un opera che ti piace?
sotto i 500 euro
tra i 500 e 999 euro
tra i 1000 e 1999 euro
da 2000 a 2999 euro
non ho limiti
GAMeC sui
Social Networks
Visitatori
  • invito
    invito

Lo Zodiaco e L'universo Surrazionale di Anna Paglia

Presso gli spazi espositivi della Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea CentroArteModerna di Pisa, a cura di Massimiliano Sbrana,  sul Lungarno Mediceo al n.26 è in corso la mostra personale  "Lo Zodiaco e L'universo Surrazionale" della artista Anna Paglia.

Nata a Castelnovo ne’ Monti, ha trascorso parte della sua vita a Genova. Nel  2002 incontra il poeta musicista Marcel e inizia una collaborazione che porta alla fondazione  della  Galleria d’Arte Metamorfosi di Reggio Emilia. Galleria che ben presto diviene punto d’incontro  di intellettuali, artisti e critici. Tra esposizioni e riflessioni sui vari movimenti d’arte, nel 2004  l’attenzione si concentra sul concetto filosofico del “Surrazionale”, ripreso e ulteriormente rielaborato dallo storico Franco Canova, dalla stessa Anna Paglia, dal simbolista Paolo Navale e dal musicista  Marcel Cadoni, ideatore del concetto stesso. Nell’Aprile 2010 insieme a Franco Canova e Marcel Cadoni, fonda ufficialmente il “Movimento  Surrazionale” al quale aderiscono pittori, scultori e artisti vari (poeti, scrittori, registi) che iniziano a lavorare per un progetto comune,  ispirato dalla filosofia Surrazionale con riferimenti al Filosofo  Francese Gaston Bachelard (1884–1962) si concretizzerà, in un prossimo futuro,  con un Seminario a lui dedicato nell’Aula Magna dell’Università di Modena e Reggio Emilia, e un’esposizione opere  create dagli artisti, nelle sale di Palazzo Casotti (col patrocinio dell’assessorato alla cultura e ai  progetti speciali del Comune di Reggio Emilia) Le sue opere spaziano dal figurativo (nature morte, paesaggi, volti e figure) all’informale (grandi  tele materiche dense di simbologie e poesie graffite) e Sculturine Surrazionali  (assemblaggio di  materiali di recupero).
 
La mostra proseguirà fino al 19 Ottobre 2016. (ingresso libero). Orari: 10-12,30/16,30-19,00 (feriali); Domenica 9 Ottobre 2016 17,00-19,30 (festivi telefonare per conferma) ;   Chiuso Lunedì . 
 
 

Anna Paglia

Anna Paglia

Anna Paglia

Anna Paglia